Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Pallamano: Pescara a Monteprandone per gara-1 di semifinale play-off

I biancoazzurri in trasferta sul campo dei marchigiani per il primo atto della serie. Gara-2 il 23 maggio al Pala Giovanni Paolo II. Il vice-capitano Di Marco: "Giocare i play-off è sempre affascinante"

| di Ufficio Stampa Ogan Pescara
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Inizia domani (domenica), al Palasport di Colle Gioioso, in casa del Monteprandone, il cammino della Ogan Pescara nei play-off promozione del campionato di Serie B (girone Abruzzo-Marche). Alle ore 18:00, dunque, i biancoazzurri ritroveranno il 40x20 per quella che rappresenta gara-1 di semifinale, ovvero il primo confronto della serie destinata poi a chiudersi nelle settimane successive al Pala Giovanni Paolo II.

Pescara, forte del primo posto ottenuto nella regular season a scapito delle altre contendenti abruzzesi, ha ottenuto il diritto di giocare sia gara-2 del 23 maggio che l’eventuale spareggio del 30 maggio tra le mura amiche.

L’incrocio del calendario mette sulla strada di Facchini e compagni il Monteprandone, compagine marchigiana reduce dal secondo posto nel proprio raggruppamento e da un percorso complessivo di tre vittorie in sei partite giocate. L’ultima in ordine temporale lo scorso 9 maggio: una sconfitta per mano del Cingoli (37-30) che ha peraltro definito la graduatoria del girone delle Marche consegnando proprio ai cingolani il primato e definendo così l’altra sfida di semifinale contro il Città Sant’Angelo, seconda forza in Abruzzo.

Pescara ritrova il campo invece a distanza di tre settimane dall’ultimo match disputato nella prima fase: il 34-23 in casa di Chieti che ha portato in dote agli adriatici l’ottavo successo in altrettante partite. Le buone notizie di questi giorni di intenso lavoro in allenamento sono rappresentate soprattutto dai rientri del terzino Simone Pellegrini e del pivot Marco Ciarrocchi: entrambi hanno superato i rispettivi infortuni e torneranno a disposizione di coach Mastrangelo. Unica assenza di domani rappresentata dal centrale Matteo Aldamonte.

“Siamo stati bravi a non calare di concentrazione in queste settimane senza partite. Il nostro allenatore in questo è sempre molto bravo”, dice nel pre-partita il terzino Daniel Di Marco. “Contro Monteprandone ci aspetta una partita difficile. Giochiamo fuori casa, loro sono una squadra giovane e che predilige molto il gioco in velocità. Noi stiamo pian piano acquistando sempre maggiore consapevolezza dei nostri mezzi e non vogliamo fermarci. Giocare i play-off è sempre affascinante. Per noi dare vita a questa squadra e tornare a giocare insieme è già di per sé qualcosa di cui siamo orgogliosi, perciò vogliamo che sia in tutto e per tutto una stagione da ricordare. Per farlo dovremo affrontare questa serie di semifinale al meglio, mentalmente carichi, determinati e concentrati”.

Al Colle Gioioso inizio di partita domani alle ore 18:00. Replica per gara-2 il 23 maggio al Pala Giovanni Paolo II.

Ufficio Stampa Ogan Pescara

Contatti

redazione@ww.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK