Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L’Amatori scende in Puglia per proseguire il suo filotto

Condividi su:

Torniamo a parlare di pallacanestro, mentre la regione abruzzese e la stessa Pescara cercano di mettersi alle spalle i danni portati dal maltempo, approfittando dell’occasione per porgere il nostro in bocca al lupo! a tutti.  Si guarda alla palla a spicchi presentando la sfida di domenica 22 gennaio, che vedrà l’Amatori impegnata a Monteroni di Lecce nel diciassettesimo turno del campionato di Serie B.

 

I ragazzi del presidente Carlo Di Fabio, che nella scorsa giornata hanno agguantato il secondo posto, assieme a Campli, raggiungendo Bisceglie a quota 24 punti, sono riusciti ad allenarsi con profitto anche nei giorni scorsi, nonostante qualche difficoltà logistica. La squadra partirà già sabato alla volta del Salento, per approcciare al match con la massima tranquillità possibile.

 

La compagine di Coach Dima attualmente ha 6 punti in classifica e staziona in penultima posizione al pari di Valdiceppo; viene da una striscia negativa di otto sconfitte, caratterizzata comunque da un calendario molto complicato, segnato da cinque trasferte e dagli incroci con le migliori della classe.  Le gerarchie e i minutaggi del quintetto salentino sono abbastanza delineati: addirittura tre dei cinque giocatori più impiegati nel girone D vestono proprio la casacca di Monteroni. Il riferimento dei pugliesi è sicuramente il lungoZanotti, 208 centimetri, presente praticamente in tutte le classifiche di rendimento e che segna più di diciassette punti a gara. Il ritmo dei salentini è saldamente nelle mani del giovanissimo play Amar Balic, che segna 11 punti a gara e fornisce cinque assist ai suoi per ogni allacciata di scarpe. Leucci, il capitano Alessandro Paiano e Ingrosso completano il tradizionale starting five, anche se quest’ultimo ha saltato le due gare del 2017.

 

All’andata, l’Amatori vinse 81-54 con una convincente prova di squadra. In Puglia, però, i giovani leccesi faranno di tutto per invertire questo trend e delle insidie nascoste in questo match ci ha parlato Coach Giorgio Salvemini: “la partita sarà ostica perché si va a giocare in casa di una squadra che ha dei valori e che, dopo lo scarto importante subito a Matera nell’ultimo turno, sicuramente reagirà. Mi aspetto questa reazione perché è una squadra ben allenata, da un coach che conosco e che stimo, che in casa propria gioca meglio che fuori: questo è normale quando si ha a disposizione un roster giovanissimo, che tra le mura del proprio palazzetto trova riferimenti migliori e diventa molto più solida, riuscendo a mettere in mostra il proprio valore. Noi dovremo mettere in campo tutta la nostra intensità per gestire la loro naturale voglia ed impedire che il match prenda delle pieghe indesiderate”.

 

Attenzione massima, dunque, per questa partita in trasferta: palla a due nel palazzetto “Quarta Lauretti” a Monteroni di Lecce, alle18:00 di domenica.  Per rimanere aggiornati sull’andamento del match potrete usufruire del servizio Netcasting del sito della Lega Pallacanestro e soprattutto potrete seguire gli aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook. Vi preannunciamo inoltre che l’Amatori sta sbarcando anche su Instagram e potete già iniziare a seguirci anche lì: cercateci! Siamo Amatoribasketpescara. FORZA AMATORI!

Condividi su:

Seguici su Facebook