Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'Amatori cade in trasferta; il San Severo castiga i biancorossi 82-64

Condividi su:

Seconda sconfitta in campionato e in trasferta per l'Amatori Basket Pescara. I biancorossi cadono sul parquet di San Severo contro i padroni di casa con il punteggio di 82-64. I gialloneri, avversari nei ricenti paly off dello scorso campionato, giocano una partita quasi perfetta e si prendono una rivincita sui pescaresi che li avevano eliminati proprio nella corsa promozione alla serie A2.

Padroni di casa sempre avanti in tutti e 3 i quarti. Dopo 19 secondi di gioco arriva già la prima tripla dei pugliese con Morgillo che infila dalla distanza, Amatori sotto di 3 punti. Ci prova Pepe per ben due volte al tiro da 3 a riequilibrare subito il punteggio ma entrmbe i tiri sono sbagliati e arriva il 5-0 con il tiro da due di Ciribeni.

I due punti in casa Pescara arrivano solo dopo due minuti e 37 con Capitanelli. Pepe e Rajola hanno l'occasione di andare al comodo tiro ma falliscono entrambe. Ciribeni porta i padroni di casa a +7, realizzano un tiro da due e due tiri liberi con il canestro che sembra stregato per l'Amatori. Ancora Capitanelli realizza il -5 con due tiri liberi, ma i padroni di casa con Cecchetti tornano a +7. Di Donato sbagli il tiro, ma Capitanelli infila un tiro da due per il nuovo -5. Finalmente al 6:51 Pepe realizza una tripla, e i pescaresi si portano a -2.

I Pescaresi sbagliano due tiri liberi con Grosso, ma Battaglia sbaglia il tiro da 3, ne approfittano i padroni di casa che allungano con Dimarco, ma Pelliccione, grazie a due tiri liberi porta i pescaresi sul punteggio di parità sul 13-13. Fabis e Ikangi riporta i padroni di casa a +5, rispettivamente con una tripla e un tiro da due. Ikangi e Fabi allungano sul +9, terminando il primo quarto con il punteggio di 20-13.

Nel secondo quarto i padroni di casa sempre avanti di 10 punti, e si va al riposo con il punteggio di 39-29. Nel terzo quarto il San Severo dilaga, e l'Amatori non riesce a contenere le sorti offensive della squadra di casa che acquisisce un vantaggio di +16, terminando il parziale sul 59-42. Nell'ultimo quarto, complici le giornate no di Di Donato e Pepe, i migliori realizzatori dei biancorossi, e una difesa piuttosto statica i pugliesi vincono la gara con il punteggio di 82-64, con ben 18 punti di vantaggio. L'Aamtori rimane ferma a due punti in classifica, nel prossimo incontro i biancorossi affronteranno il Senigallia.

Il Tabellino

Allianz Cestistica San Severo – Amatori Pescara 82-64 (20-13, 19-16, 20-13, 23-22).

San Severo: Ciribeni 20, Cecchetti 18 Dimarco 14, Morgillo 11, Fabi 8, Torresi 7, Ikangi 4, Damian Cena, Coppola, Sindoni.

Allenatore: Piero Coen

Tiri dal campo: 34/53 (64%).  Tiri da due punti: 26/38 (68%). Tiri da tre punti 8/15 (53%). Tiri liberi 6/11 (55%). Rimbalzi 31.

Amatori Pescara: Capitanelli 16, Di Donato 10, Pepe 9, Grosso 9, Battaglia 9, Pelliccione 7, Rajola 3, Bini 1, Paoletti, Tagliamonte.

Allenatore: Giorgio Salvemini

Tiri dal campo: 22/57 (30%). Tiri da due punti 18/32 (56%). Tiri da tre punti 4/25 (16%). Tiri liberi 16/25 (64%). Rimbalzi 19.

Arbitri: Giovanni Roca e Pietro Rodia (Avellino).

Foto: Facebook Cestistica Città di San Severo

Condividi su:

Seguici su Facebook