Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'Amatori si presenta ai tifosi, i biancorossi pronti per la stagione 2016/2017

Condividi su:

Nel gremito Auditorium Petruzzi, l'Amatori Basket Pescara si presenta alla stampa e ai tifosi.

La serata, condotta da Paolo Toro, ha visto la presentazione della squadra davanti ad un nutrito gruppo di tifosi, curiosi e appassionati di basket, pronti a rispondere "alla chiamata" di Capitan Rajola e compagni. Lo staff dirigenziale e il roster della stagione 2016/2017 si sono via via succeduti all'interno di un clima festoso ed entusiasta.

Quest'anno ricorre il 40esimo anniversario della nascita della società pescarese. La compagine, nata nel 1976, sullo storico campetto Stella Maris, è ancora oggi la massima esponente del basket pescarese. Dallo scorso anno il settore giovanile è stato potenziato dall'unione dei biancorossi con il Pescara Basket. Entusiasmo alle stelle per la nuova stagione pescarese, come conferma il presidente Carlo Di Fabio:

"Ripartiamo dopo 4 mesi dove abbiamo avuto la possibilità di raggiungere un sogno. La squadra è stata arricchita e potenziata, nonchè migliorata,  e sottolineo un ritorno alla "pescaresità". Abbiamo ingaggiato Andrea Grosso e Pellicciotti che sono di Pescara e hanno già vestito i colori biancorossi in passato; inoltre i giocatori più forti sono rimasti e per questo vogliamo ripartire  da ciò che abbiamo lasciato a giugno, dal grande pubblico, come quello presente oggi. Quest'anno siamo ambiziosi e vogliamo continuare ad esserlo".

La società pescarese ha in parte rinnovato lo staff tecnico a partire dall'ufficio stampa affidato a Vincenzo De Fanis, dal Team Manager Simone Marino, e dall'aggiunta di un'istruttrice del minibasket Stefania Pavone, che affiancherà i confermatissimi Roberto Paolillo, responsabile del minibasket e del Progetto Scuola, Simona Ciarcelluti e Fabio LiberatoreRoberto Perricci, Marco Scorrano, e Matteo Di Iorio si occuperanno invece del settore giovanile che comprende 8 squadre, dall'under 13 fino all'under 20, mentre il responsabile dell'Amatori Calcio è Raimondo Di Rienzo. La società ha aperto le porte anche ai tifosi, chiunque volesse collaborare con lo staff dei biancorossi verrà valutato e preso in considerazione.

"Il punto da cui vogliamo ripartire è il pubblico - conferma il vice presidente Luca D'Onofrio. - Quest'anno abbiamo colmato il gap dell'anno scorso per ottenere quel qualcosa in più che ci è mancato. L'Amatori non è più la "sorpresa" del campionato, gli avversari ci considerano la "squadra da battere". L'Amatori si è unita con la Pescara Basket già dallo  scorso anno, per quanto concerne il minibasket, con l'allenatore responsabile che è Luca D'Incecco. Faccio presente che 7/11 della squadra che hanno disputato la finale dello scorso anno sono pescaresi, e questo è un grandissimo risultato, perchè sono giocatori che provengono dalle giovanili e prima ancora dal minibasket."

L'Amatori anche quest'anno rinnova la propria partnership con l'AGBE, l'associazione dei genitori dei bambini emopatici, presediuta da Achille Di Paoloemilio. 

"Nel 40esimo anniversario della società, ci siamo sempre allenati nel campo Stella Maris allora come ora -dice il secondo vice presidente Fabrizio Toro. - Io stesso ho giocato con l'Amatori negli anni 70, e posso dire che quelli che praticavano basket allora ci sono anche oggi, tra i quali alcuni ex allenatori, come Ricotta, qui presente. Abbiamo investito in un programma che avvicini tifoseria, interlocutori, appassionati  e amici, il tutto per arricchire e migliorare la società".

Stefano Rajola, il capitano 44enne della formazione pescarese non vuole arrendersi.

 " Sono onorato di essere ancora qui alla guida di questa squadra e bisogna portare fino in fondo quanto abbiamo iniziato lo scorso anno".

Anche il mister Giorgio Salvemini ha le idee chiare:

"Devo fare i complimenti al pubblico e alla società. Questi ragazzi sono strepitosi perchè mettono il cuore in tutto. Vogliamo ricominciare  subito a rivivere le emozioni dello scorso campionato. Andiamo avanti di fronte a qualsiasi difficoltà. Se riusciamo a ripetere quanto fatto lo scorso anno è perchè siamo uniti: siamo una squadra. Siamo una famiglia prima di tutto, e in tutte le famiglie ci sono dei valori: staff, giocatori e tifosi tutti insieme costituiscono una grande unione. Abbiamo sfiorato la promozione in serie A e ci riproveremo quest'anno".

La società e tutti i giocatori invitano inoltre la tifoseria ad abbonarsi con la nuova campagna targata 2016/2017 denominata RiproviAmoci.

All'incontro hanno partecipato anche l'assessore allo Sport Giuliano Diodati e i consiglieri Riccardo Padovano e Adamo Scurti, oltre al Presidente della Federazione Basket per la Regione Abruzzo, Francesco Di Girolamo. Il campionato riprenderà domenica e l'Amatori esordirà, nel primo derby stagionale dell'anno, in casa dell' Etimolu Giulianova.

Questo il roster dell'Amatori Pescara:

Emidio di Donato (Ala), Davide Paoletti (Play/Guardia), Simone Pepe (Guardia), Stefano Rajola (Play), Matteo Bini (Ala/Pivot), Andrea Capitanelli (Pivot), Andrea Grosso (Play/Guardia), Stefano Tagliamonte (Ala), Pasquale Battaglia (Ala/Guardia), Leonardo Del Sole (Ala/ Pivot), Samuele Di Giuseppe (Ala/Guardia), Luca Guerra (Play) e Paolo Pelliccione (Ala/Pivot). 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook