Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Smaltimento di rifiuti: 5 indagati e 18 arresti tra Chieti e Pescara

Condividi su:


E' scattata questa mattina una vasta operazione del Corpo Forestale riguardante l'ampliamento del centro commerciale Megalò 3, lo smaltimento di rifiuti e la realizzazione di una discarica abusiva.

Cinque persone sono state arrestate, decine le perquisizoni fra Pescara e Chieti. Indagato il sindaco del capoluogo teatino Umberto Di Primio, accusato di corruzione. Diciotto le persone indagate. Circa 100 gli agenti impegnati nell'operazione che hanno sequestrato beni per un valore di 3 milioni di euro. Inchiesta che è finita anche alla ribalta nazionale: il tg5 delle 13:30 ne ha parlato.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook