Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Fumogeni durante la gara Pescara-FeralpiSalò, Daspo a due ultras biancazzurri

I due tifosi, residenti a Pescara e Chieti, avevano utilizzato gli oggetti prima dell'inizio della gara

Condividi su:

Il Questore di Pescara Luigi Liguori ha disposto il Daspo nei confronti di due tifosi del Pescara a causa di condotte gravi durante la gara dello scorso 8 maggio tra i biancazzurri e la FeralpiSalò, disputatasi allo stadio Adriatico valevole per il terzo turno dei Play-Off di Serie C.

Il motivo di questa sanzione è l'utilizzo di numerosi fumogeni subito dopo l'inizio della partita dal settore centrale dell’anello superiore della Curva Nord, occupato prevalentemente dalla tifoseria ultras locale, determinando una situazione di pericolo per l’incolumità dei presenti.

Dalla visione delle immagini sono stati individuati ben due tifosi, probabilmente ultras, uno residente a Pescara e l’altro nella provincia di Chieti. Oltre alle segnalazioni dell'Autorità Giudiziaria il Questore ha disposto il divieto di accesso a tutti gli impianti sportivi del territorio nazionale e degli altri Stati membri dell’Unione Europea ove si disputeranno le manifestazioni di calcio, calciotto e calcio a 5, anche amichevoli, dei campionati di serie “A”, “B”, “Lega Pro” “1^ e 2^ Divisione”, “Lega Nazionale Dilettanti”, “Eccellenza”, dei tornei nazionali ed internazionali – Champions League, Europa League, Coppa Intertoto, Mondiale per Club, Coppa Italia e Supercoppa Italiana, Trofeo Berlusconi, Birra Moretti e Tim – e quelli delle Nazionali Italiane di calcio.

Condividi su:

Seguici su Facebook