Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Comune di Pescara e Caritas insieme per l'allerta maltempo

Condividi su:

Se da un lato l’amministrazione comunale garantirà lo sgombero della neve dalle strade, dall’altro insieme alla Caritas assicurerà assistenza e riparo a tuttie le persone senza fissa dimora che si trovano in città:

«Il Comune – annuncia Giuliano Diodati, assessore comunale alle Politiche Sociali insieme alla Caritas, che avrà ruolo di coordinamento, farà da riferimento a tutte le associazioni presenti sul territorio che si occupano di disagio sociale, e che sono state allertate e invitate a fare rete, perché i senzatetto cittadini abbiano un punto di accoglienza. Le centinaia di volontari che ogni giorno si occupano di questa parte della nostra cittadinanza, sanno che facendo capo a Comune e Caritas chi ha bisogno avrà un tetto per l’emergenza».

Già mobilitata, in caso di emergenza, la Cittadella dell’accoglienza Giovanni Paolo II, gestita dalla Caritas diocesana in via Alento, ma non solo: «Oltre alla Cittadella dell’accoglienza – precisa l’assessore Diodati -, che già ospita persone indigenti, infatti, il Comune ha attivato anche delle convenzioni con degli alberghi cittadini che accoglieranno i senza fissa dimora in vista del freddo».

Condividi su:

Seguici su Facebook