Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Stop a bevande alcoliche e comportamenti contrari al decoro urbano

la redazione
Condividi su:

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie, l'amministrazione ha rinnovato i divieti di consumo di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione e di assumere comportamenti contrari al decoro urbano in alcune zone della città.

La nuova ordinanza, firmata il 3 novembre 2014 con scadenza 28 febbraio 2015, rinnova quella precedente, che era in scadenza il 31 ottobre, e regola i comportamenti da tenere in tutti i parchi e giardini pubblici della città, nonché in tutti i luoghi pubblici o aperti al pubblico, con esclusione del consumo effettuato nelle adiacenze degli esercizi regolarmente autorizzati delle seguenti zone:

- via Carducci
- via Paolucci (Lega Navale)
- via Sabucchi
- Parco Renzetti
- Piazza I Maggio
- area compresa tra via Michelangelo Forti - Piazza Santa Caterina - Piazza Muzii - via Quarto dei Mille
- via Paolucci (area di risulta - Sert)

e delle zone in cui sono presenti Monumenti ai Caduti:

- Corso Vittorio Emanuele (muro bombardamenti 1943)
- Piazza Salvo D'Acquisto
- Piazza Garibaldi
- Golena Fiume Sud
- Parcheggio di via Silvio Pellico

La decisione è stata presa considerando gli episodi di violenza che si sono verificati legati all'abuso di sostanze alcoliche come risse, aggressioni, danneggiamento di cosa pubblica e privata, schiamazzi e abbandono di bottiglie e altri contenitori lungo le vie e le piazze pubbliche.
L'ordinanza vieta inoltre di dormire, di creare di giacigli, sdraiarsi e consumare cibi e bevande in modo scomposto.

Il non rispetto dell'ordinanza prevede sanzioni amministrative da 25 a 500 euro oltre a eventuali soluzioni penali.

Condividi su:

Seguici su Facebook