Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Montesilvano: spiaggia accessibile, rinviata la chiusura a fine mese

E dal prossimo anno "Mare senza Barriere" sarà più grande

| di Ufficio Stampa Comune di Montesilvano
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

L'amministrazione comunale di Montesilvano, dopo le numerose richieste arrivate dai residenti e dai turisti, ha rinviato la chiusura della spiaggia accessibile "Mare senza barriere", che resterà aperta dalle ore 9 alle 13 fino al 26 settembre. La spiaggia accessibile, gestita interamente dal Comune di Montesilvano, è gratuita ed è aperta alle persone disabili e ai loro familiari. Lo scorso agosto anche il ministro alla Disabilità Erika Stefani, durante la visita in città la definì come "un esempio bellissimo, che può fungere da stimolo anche per altre realtà".

"La spiaggia è motivo di orgoglio per il nostro territorio – afferma il sindaco Ottavio De Martinis -. Mare senza barriere è un progetto ambizioso che ha avuto molto successo ed è destinato a crescere, il prossimo anno infatti la spiaggia verrà ampliata per accogliere le numerose richieste pervenute. La presenza di operatori formati ha garantito il supporto necessario agli accompagnatori, familiari e non, e alle persone diversamente abili che autonomamente si sono recate negli spazi assegnati. Infine le varie iniziative realizzate con la guardia costiera, con i cani da salvataggio e con il contributo delle associazioni locali hanno contribuito a rendere il servizio unico".

"L'ultimo messaggio di ringraziamento è arrivato oggi da una turista tedesca – dice il consigliere delegato alla Disabilità Giuseppe Manganiello - , che ha elogiato gli uffici comunali per i servizi offerti. Questa spiaggia è così tanto amata che qualche giorno fa anche una sposa in carrozzina ha deciso di farsi una foto nella location dove ha trascorso tutta l'estate. Un ringraziamento all'Azienda Speciale che ha messo a disposizione il personale, al dirigente Marco Scorrano e al geometra Marco Amadio per il lavoro svolto".

"Quest'anno a Montesilvano abbiamo realizzato un sogno e lo abbiamo vissuto in questa spiaggia che ci ha resi liberi – spiega il responsabile dell'Ufficio Disabili Claudio Ferrante - . Grazie all'abbattimento totale delle barriere architettoniche il ministro Erika Stefani non ha fatto altro che elogiare la qualità eccellente di questa spiaggia e io stesso ho chiesto di promuovere una Legge per istituire in tutte le località italiane un prototipo come la nostra.

Abbiamo avuto la presenza di persone provenienti da ogni parte d'Abruzzo, da numerose regioni italiane e anche dalla Germania, dalla Francia e dalla Svizzera. Sono state centinaia le persone con disabilità e le loro famiglie, che hanno frequentato la spiaggia ringraziandoci per quello che siamo riusciti a realizzare".

Ufficio Stampa Comune di Montesilvano

Contatti

redazione@ww.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK