Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pescara, approvato il regolamento per gli artisti di strada

Pescara diventa una città buskers-friendly

Condividi su:

"Approvato oggi in Consiglio Comunale il Regolamento per gli artisti di strada che da oggi rende Pescara una città buskers-friendly. In modo semplice e gratuito, gli artisti da ogni parte del mondo che vogliono fare performance e spettacoli nelle vie della nostra città possono utilizzare questo moderno regolamento per prenotare turni, spazi, luoghi e tipi di spettacoli. Il regolamento allinea Pescara a molte realtà italiane ed estere che hanno messo a regime questo strumento che nasce per garantire la massima qualità (e sicurezza) delle performance che saranno offerte nella nostra città, ma anche per tutelare gli artisti stessi.

Sono sempre più convinto che un assessorato alla Cultura non possa occuparsi solo degli eventi ma debba modificare radicalmente anche le pratiche, gli strumenti del vivere la cultura in una città. Per questo abbiamo varato diversi nuovi regolamenti: il nuovo regolamento per i contributi, quello per i muri legali e la street art, quello per concedere gli spazi alle associazioni e questo dei buskers/mestieri di strada che insieme agli altri regolamenti è diventato parte integrante e permanente del regolamento comunale complessivo che d'ora in poi avrà la nostra città.

Questo èil bello di poter essere all'interno di una istituzione: modificarla davvero e positivamente la città, farla evolvere, cambiare le cose che da fuori avevi visto che erano storte, vecchie, ingiuste. Fare questo è prima di tutto un onore, perché si traduce in servizio verso la comunità e consente di porre regole a tutela di tutti, anche nel campo della cultura che è sempre di più un settore capace di creare lavoro e produrre economia, come dimostra la crescita della nostra città a livello nazionale in tale senso, attestata da rilevazioni che riguardano tutta la penisola".

Condividi su:

Seguici su Facebook