Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cadavere rinvenuto sulla golena nord: si tratterebbe di suicidio

Redazione
Condividi su:

Aggiornamento ore 11.40 - 26 agosto 2013
L'uomo rinvenuto cadavere ieri poco prima delle ore 13 si sarebbe tolto la vita. L'ipotesi più accreditata in questo momento, infatti, sembra essere proprio quella del suicidio. La vittima, di età stimata intorno ai 50 anni, si sarebbe buttata dalla rampa dell'asse attrezzato che sovrasta il parcheggio della golena sud. Ignote le ragioni del gesto, anche perchè gli inquirenti mantengono ancora il massimo riserbo al riguardo. L'area, intanto, non è più transennata: stamane le macchine erano posteggiate come sempre all'interno del parcheggio.

Aggiornamento ore 15:00
La questura di Pescara ha richiesto, alla società che gestisce le telecamere di videosorveglianza, di visionare le immagini registrate di Piazza Unione e zone vicine

Aggiornamento ore 14:00
La polizia di Pescara è in cerca di eventuali indizi nell'area Piazza Unione, corso Manthonè, via delle Caserme. Si indaga per capire se si tratta di omicidio o di suicidio.


Rinvenuto poco fa un cadavere sulla golena lato sud del fiume Pescara.

Il corpo, di cui al momento non si hanno generalità, è stato trovato nei pressi dei parcheggi sotto l'asse attrezzato accanto a via Delle Caserme.

Al momento l'area è stata transennata e sul posto sono presenti le forze dell'ordine.

Condividi su:

Seguici su Facebook