Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il blocco studentesco legato a casa Pound manifesta affianco agli studenti dell' Ipssar De Cecco

Condividi su:

Pescara: Istituto Alberghiero 'De Cecco', il Blocco Studentesco manifesta a fianco degli studenti "Contrari all'ipotesi di trasferimento dell'Istituto a Villareia. Si valuti invece il recupero dello 'Stella Maris' " Pescara, 16 ottobre – Il Blocco Studentesco, associazione studentesca legata al movimento CasaPound Italia, ha partecipato questa mattina alla manifestazione indetta dagli studenti dell'Istituto Alberghiero 'De Cecco' per protestare contro la condizione di sostanziale inagibilità in cui versa la struttura ospitante, e per ribadire la propria contrarietà al trasferimento presso la sede dell'Istituto Agrario di Villareia.

"Siamo pienamente solidali con gli studenti, in quanto condividiamo appieno le ragioni della loro protesta – afferma Alfredo Mangia, responsabile pescarese del Blocco Studentesco. "E' incredibile come ad anno scolastico pienamente iniziato, il 'De Cecco' possa versare in condizioni tali da rendere l'attività didattica quasi impossibile, con la palazzina centrale della struttura in uno stato fatiscente, con i laboratori inagibili e senza una palestra dove svolgere le lezioni di educazione fisica. Tutto questo tra l'altro dimostra quanta distanza ci sia tra i proclami del governo sulla 'Buona Scuola', e lo stato effettivo degli edifici scolastici sul territorio". "D'altra parte - prosegue Mangia - ci sembra assolutamente praticabile la soluzione proposta del trasferimento delle lezioni presso l'Istituto Agrario di Villareia di Cepagatti. Come alternativa, all'incontro pubblico con le istituzioni provinciali, da noi sollecitato ed ottenuto per lunedì 19 ottobre, chiederemo il recupero in tal senso dell'ex colonia marina 'Stella Maris', soluzione da noi proposta già nel 2011 e che registra un ampio consenso"

Condividi su:

Seguici su Facebook