Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il conservatorio di Pescara in concerto con "Buon anno in musica"

Condividi su:

Valzer, polche, mazurche e pagine del repertorio lirico sinfonico nel grande concerto "Buon anno in musica" organizzato dal conservatorio "L.D'Annunzio" di Pescara.

Un auditorium gremito dalle ore 11 di ieri mattina, che ha accolto un pubblico decisamente partecipativo, il quale non ha potuto fare a meno di lodare l'orchestra con molto entusiamo ed apprezzamento.

Diretta da Nataliya Gonchak, una giovane "bacchetta" ucraina di adozione abruzzese, che ha magistralmente accompagnato  studenti, docenti e collaboratori esterni che avevano già affondato le radici nel conservatorio pescarese. Un vasto repertorio, che comprendeva la sinfonia da "Il barbiere di Siviglia" di Rossini al Valzer dei fiori da "Lo schiaccianoci" di Tchaikovsky all'immancabile Marcia di Radetzky di Strauss e molto altro, in una mattinata di alto livello musicale e culturale.

Di seguito alcune momenti del concerto, l'intervista al Direttore del Conservatorio Prof. Massimo Magri e il saluto del Maestro Alfredo D'Urbano, docente di clarinetto.

Foto e video Michele Raho

Condividi su:

Seguici su Facebook